La Federazione della Sinistra chiede le dimissioni del sindaco D’Avanzo.

Riceviamo e pubblichiamo questo importante comunicato della Federazione della Sinistra (Rifondazione Comunista e PdCI).
CESANO BOSCONE: LA FEDERAZIONE DELLA SINISTRA CHIEDE LE DIMISSIONI DEL SINDACO D’AVANZO
In seguito alle indiscrezioni apparse su diversi giornali locali che riguardano i rapporti che il Sindaco di Cesano Boscone D’Avanzo avrebbe intrattenuto con personaggi in seguito condannati nell’ambito dell’inchiesta “Parco Sud”, la Federazione della Sinistra (FdS), facente parte della coalizione che ha portato alla vittoria elettorale il Sindaco, pur non sedendo in Consiglio Comunale, ritira la propria fiducia allo stesso e ne chiede le dimissioni.
Si precisa che tale richiesta è stata già formulata in data 14/02/2011, con lettera riservata e consegnata a stretto giro di mani al Sindaco D’Avanzo, il quale ha risposto di non ritenere di doversi dimettere a fronte della non rilevanza penale di quanto trapelato.
La Fds, essendosi confrontata con le altre forze politiche di maggioranza e con il Sindaco stesso sulla situazione, non ritiene che le giustificazioni di D’Avanzo siano sufficienti per ricostruire quel clima di fiducia necessario a continuare ad appoggiarlo politicamente. Pur non avendo elementi per dubitare della buona fede della persona, e non volendoci in nessun modo sostituire a chi è incaricato per legge ad emettere giudizi, rivendichiamo, come forza politica che con i voti raccolti ha permesso la rielezione di D’Avanzo, la legittimità di poter esprimere un giudizio di carattere politico su quanto trapelato e sulla gestione amministrativa portata avanti dalla vittoria elettorale ad oggi. Quest’ultima vicenda rappresenta uno dei problemi di carattere politico- amministrativo che potremmo chiamare “la goccia che fa traboccare il vaso”.
Da quanto trapelato avremmo voluto leggere di un Sindaco irreprensibile, che non lascia spazio a dubbi sulla possibilità di cedere a pressioni esterne; abbiamo invece dovuto constatare che allora D’Avanzo non ha avuto la capacità di dire parole chiare, tali da non lasciare ombra di dubbio sulla sua gestione. Questo comportamento, che noi leggiamo come debolezza, in un territorio a forte rischio di infiltrazione della malavita organizzata, è per noi l’elemento che ci porta oggi a non avere più fiducia nella sua guida dell’amministrazione comunale.
Oltre a questo, esistono altri episodi di carattere amministrativo che non fanno certo bene alla comunità di Cesano Boscone! Solo per citare due tra vari esempi: la costosa rinegoziazione del Project Financing per la gestione dei cimiteri cesanesi e l’odissea della Piscina comunale.
Ma a questo punto alcune domande sorgono spontanee: è solo la FdS a ritenere che questa debolezza possa rappresentare un problema per la città di Cesano Boscone? Come mai se i fatti in questione erano arcinoti alla politica cesanese, come ci scrive il Sindaco nella sua risposta, nessuno ha mai pensato di informare le forze della coalizione? Si pensava forse che la FdS avrebbe creato un problema di tipo politico oppure poteva creare forse un certo imbarazzo, tale da preferire seppellire tutto per 16 mesi? Lo pensano anche quelli che oggi affermano che non c’è nulla di rilevante?
Noi riteniamo di dover proseguire sulla strada della chiarezza e della trasparenza: lo abbiamo sempre sostenuto nelle nostre dichiarazioni pubbliche, lo abbiamo detto al Sindaco, alla maggioranza politica cesanese ed ora lo diremo alla cittadinanza. Sta ai consiglieri comunali fare le proprie valutazioni e decidere di conseguenza, rispondendo delle proprie azioni all’opinione pubblica, così come faremo noi alla luce del sole.
Non sta nella nostra idea di Politica mentire al nostro elettorato e alla cittadinanza sostenendo di continuare ad avere piena fiducia in un’Amministrazione che non riesce a risolvere i problemi dei cittadini che amministra.
FdS Comunicato stampa 17.03.2011
Questa voce è stata pubblicata in 2011 cc, Caso D'Avanzo, Consiglio Comunale, Politica locale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...