A proposito del prossimo consiglio comunale del 31 marzo 2011.

Certamente giovedì sera la mozione di sfiducia al Sindaco non verrà approvata. Le ragioni saranno varie: si passerà da chi manifesterà un’incrollabile fiducia nel sindaco, a chi lo ringrazierà  per il favore che sta facendo a Cesano dedicandogli il proprio prezioso tempo. Ci sarà anche, pensiamo, chi non voterà la mozione del centro destra semplicemente perchè è presentata dal centro destra.
La politica è fatta anche di queste cose…non bisogna storcere il naso più di tanto.

Certo, è curioso che il centro destra chieda al sindaco di dimettersi o alla maggioranza di sfiduciarlo, adducendo tra le altre ragioni, queste:

  • che le notizie recentemente apparse sul periodico “L’INCONTRO”, in merito ad un rapporto della Direzione Distrettuale Antimafia, siano fortemente lesive della figura del Sindaco e dei valori della trasparenza, della legalità e dell’onestà;
  • che tali notizie contribuiscono a fornire della politica un’immagine negativa,  incrinando ulteriormente l’atteggiamento già negativo dei cittadini verso il sistema politico;
  • che tali notizie inducono i cittadini a considerare che la  consultazione elettorale del 2009 sia stata viziata “dai rapporti”  tenuti dal Sindaco con i personaggi a cui fanno espressamente riferimento le notizie apparse sul giornale “L’INCONTRO.
Curioso perchè in quelle stesse intercettazioni il Presidente di Kreiamo viene presentato come il vero responsabile politico delle forze di opposizione. Dunque Kreiamo nel 2009 controllava l’opposizione e chiedeva, ottenendola, interlocuzione al Sindaco. Stiamo parlando di un’azienda che di lì a pochi mesi verrà indicata dagli inquirenti come una “lavanderia” della cosca Barbaro-Papalia di Buccinasco e che fino ad allora pareva poter realizzare puntualmente tutti i propri obbiettivi.  Sappiamo inoltre che la stessa azienda, nelle figura del suo presidente, intratteneva rapporti illeciti col presidente della TASM ed ex-sindaco PD di Trezzano sul Naviglio, nonchè marito dell’allora sindaca (perchè a Trezzano la carica di sindaco era evidentemente ereditaria…) Butturini, anche lui arrestato e condannato.
Un quadro d’insieme decisamente sconfortante.
Vero è che in quelle elezioni qualcosa di strano accadde, almeno dal punto di vista elettorale.
Se si vanno a guardare i risultati appare evidente che quel giorno ci furono molti movimenti. Gli elettori entrarono in cabina con tre schede in mano e seppero differenziare molto il loro voto. Per esempio alle elezioni europee il Popolo della Libertà prese 5.032 voti, alle comunali 3.012. Oltre duemila voti di differenza. E chi prese quei voti? probabilmente le liste civiche. Ma proprio sul risultato delle civiche appare un’altra stranezza. Normalmente si presenta una lista civica quando ci sono persone conosciute in paese che si candidano, ma non vogliono farlo nelle liste dei partiti nazionali. I voti che raccoglie la lista civica sono, in sostanza, la somma dei voti di preferenza dei candidati. Ma, guardate i risultati delle comunali 2009:
Voti di lista           lista                               tot voti pref.                 % pref.su  lista
515             lista civica IL BIGATT                   481                         93,40
327             lista civica Mov. Civico                  287                        87,77
489             NGU _ Verdi                                      394                        80,57
1.720          lista civica LA SVOLTA             1.236                         71,86
218              Sinistra e Libertà                             136                        62,39
1.139           lista civica per D’Avanzo              557                        48,90
3.721           Partito Democratico                    1.471                       39,53
3.012            Popolo della Libertà                     1.180                      39,18
585                Italia dei Valori                                226                      38,63
295               UDC                                                      101                       34,24
381               PRC                                                       113                       29,66
830               Lega Nord                                           131                       15,78
A sinistra i voti di lista, al centro il totale dei voti di preferenza, a destra la percentuale dei voti di preferenza su quelli di lista.
Appare singolare il risultato della Lista Civica per D’Avanzo sindaco, la quale ha ricevuto 1.139 voti di lista, ma solo 557 voti di preferenza, meno del 50% dei voti di lista. 582 votanti  hanno espresso solo il voto di lista, una lista che aveva un mese di vita circa.
Registriamo infine questa clamorosa dichiarazione del Sindaco contenuta nel comunicato di risposta a David Gentili del 29 marzo: “Però ho sempre cercato di amministrare con attenzione la mia città, forse concentrandomi troppo (è una colpa?) sui numerosi problemi che mi sono trovato di fronte, anche quelli di sfidare frontalmente la ‘ndrangheta quando nel corso delle ultime elezioni ha deciso di scendere direttamente in campo. Cosa che ho saputo da rappresentanti delle forze dell’ordine.”
La ‘ndrangheta ha deciso di scendere direttamente in campo ?
Immaginiamo si riferisca alle elezioni comunali del 2009.
Sarebbe molto interessante che il Sindaco approfondisse questa dichiarazione: come ha fatto a scendere in campo, in che forma, in quale lista ?
E in cosa è consistita precisamente la sfida frontale del sindaco?

Di questo, purtroppo, non c’è traccia nelle intercettazioni.

Questa voce è stata pubblicata in Caso D'Avanzo. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...