Una proposta per il Parco Natura.

Quello che segue è il testo di un volantino affisso oggi nelle tre bacheche del Parco Natura. Se l’ordinanza del Sindaco non verrà modificata, forse sarà il caso di organizzare una raccolta di firme per una petizione. Per questa ragione chiediamo la disponibilità e la collaborazione di tutti, scrivete alla nostra casella postale se volete collaborare: elpaesdimatt@gmail.com . Un primo segnale potrebbe essere quello di inviare delle e-mail di protesta agli uffici comunali.        E’ tutto scritto nel volantino.
Nota bene: la proposta è a costo zero  per il Comune, e realizzabile già da domani…

Una proposta per il Parco Natura.

Riportiamo dal sito Web del Parco Nord di Milano:
Perchè il Parco non recinta le aree per i cani?
il significato profondo del Parco è proprio quello di indurre ad apprendere la serena convivenza tra interessi a volte giustapposti ma, che almeno qui, in un tempo di relax, possono riuscire a convivere”.

Al parco Natura di Cesano B. questa  serena convivenza si era creata spontaneamente con soddisfazione di tutti gli utenti!! 

Cani, padroni e cittadini hanno fino ad ora vissuto quotidianamente il parco senza che una sola volta si sia creata una situazione di intolleranza o fastidio. Un bell’esempio di convivenza civile che faceva amare questo posto in modo particolare.
Ma forse sindaco e assessore non sono tra gli utenti del parco e di tutto cio’ non si sono accorti per nulla, per cui il comune e’ intervenuto con divieti e multe dimostrando ancora una volta scarsa sensibilita’ verso i bisogni della popolazione. Alla fine sembra che divieti e recinti siano una passione di ogni parte politica….

Proponiamo una soluzione  che permetterebbe  di gestire il Parco Natura in modo da accontentare tutti gli utenti e a costo zero per il comune:

tutta l’area del Parco che parte da via Vespucci e da via Salvo d’Acquisto  fino alla vietta che porta al Nuovo Cimitero, venga dichiarata area di libero accesso per i cani.

In questo spazio i cani, a discrezione e sotto la responsabilità dei loro proprietari, possono essere lasciati liberi di correre, giocare, socializzare  eccetera.
Ovviamente nel rispetto delle regole vigenti: raccolta delle deiezioni e via discorrendo.
L’area a destra della stradina che porta al Nuovo Cimitero sia, come prevede l’Ordinanza sindacale, accessibile ai cani ma solo se tenuti al guinzaglio. Mentre l’area più a ridosso degli stagni rimanga interdetta ai cani.
Che il Parco Natura rimanga un bene di tutti, anche dei cani e dei loro padroni, di cui godere in serenità.
Se volete appoggiare questa proposta vi invitiamo a scrivere al sindaco presso questi indirizzi web
 urp@comune.cesano-boscone.mi.it  
uda@comune.cesano-boscone.mi.it
riportando il testo con la proposta evidenziata e con la richiesta di modificare la sua ordinanza.
Potete copiare la casella mail: elpaesdimatt@gmail.com
del blog internet: elpaesdimatt.wordpress.com promotore di questa iniziativa.
Cesano Boscone, 19/04/11
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CANI, PARCO NATURA e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...