Il vento è cambiato davvero !

Scriviamo mentre stanno ancora arrivando i risultati, mentre nei seggi stanno ancora contando i voti. Ma quello che è successo è chiarissimo ed ha dell’incredibile, a Milano e a Napoli i candidati Pisapia e De Magistris stanno stravincendo i ballottaggi.
Si tratta certamente di una svolta storica per l’Italia tutta, la caduta di Berlusconi nella sua città segna un punto di non ritorno. L’ormai vecchio leader del centro destra ha mostrato fino in fondo i propri limiti morali, culturali, politici. La borghesia milanese, il ceto medio ma anche i settori popolari di Milano sembrano finalmente usciti dall’incantesimo mediatico da cui si erano fatti avvolgere per tanti, troppi, anni. Quella che Pisapia trova è una Milano che è solo una lontana parente della Milano riformista del tempo che fu. La sfida che lui  ha accettato è quella di far tornare ad essere Milano una città vivibile, interessante, europea. Una capitale come è sempre stata, e non il triste paesone bacchettone e beghino che è diventata. Una città divisa tra il mondo luccicante e vuoto tutto tette e culi delle reti Mediaset e quello dell’affarismo ciellino.
Ora Milano dovrà tornare ad essere capitale, in campo economico, in quello culturale, nelle reti di solidarietà sociale. Una città dove grazie al lavoro ci si integra. E se ieri a Milano si sono integrati i lavoratori e le loro famiglie provenienti da ogni parte d’Italia , oggi saranno i lavoratori provenienti da tutto il mondo . Investire nei quartieri popolari riqualificandoli, costruire nuove case popolari perchè ce n’è bisogno e dove ce n’è bisogno, bloccare inutili speculazioni edilizie, migliorare i trasporti pubblici, insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta tante sono le cose da fare prioritariamente.
Oggi è una bella giornata, la prima dopo tanti, tantissimi anni.
Ha vinto Pisapia, un outsider che ha dimostrato di saper intercettare le esigenze di rinnovamento.
Milano era stanca di essere maltrattata, preda di gruppi affaristici,  a chi servono i grattacieli di tutti i tipi che stanno costruendo nella zona delle ex-varesine? non certo a risolvere il problema della casa per chi non l’ha !  Ora, poichè non crediamo che un uomo solo possa fare tutto quello che c’è da fare occorrerà che tutti ci si dia da fare. C’è voglia e necessità di cambiamento, ma il cambiamento non potrà che essere opera collettiva. Speriamo che chi si è impegnato in questa vincente campagna elettorale non consideri esaurito il suo compito e si senta mobilitato sempre e a tutti i livelli. Pisapia saprà scegliere una squadra giusta e contenere le inevitabili “pretese” dei partiti (che giustamente vorranno veder riconosciuti i voti presi) .
La gioia di questa giornata milanese è accresciuta dalle notizie che arrivano da Trieste, da Grosseto, Mantova e sopratutto da Napoli dove dopo tutti i disastri combinati un candidato sostenuto solo da Italia dei Valori e da Rifondazione Comunista (e PdCI)  raggiunge percentuali assolutamente impensabili.
Se con tutto questo non possiamo dire che l’avventura politica di Berlusconi sia finita, certamente è entrata in una gravissima e speriamo definitiva crisi.
Infine, tornando a Milano, un pensiero per la nostra Cesano Boscone.
Finalmente a Milano ci sarà un’amministrazione degna della storia di questa città. Cesano, sebbene amministrata autonomamente, è dal punto di vista sociale e culturale un quartiere di Milano.
E’ più che mai necessario che anche a Cesano ci sia una Amministrazione degna di questo nome.
Altro che dar la caccia ai cani……

Matt 1

Questa voce è stata pubblicata in Da leggere, Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il vento è cambiato davvero !

  1. Roger ha detto:

    Vogliamo anche a Cesano una giunta di Sinistra!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...