Tagli per tutti ma non per le scuole cattoliche

di Riccardo Nencini

da http://www.liberiasinistra.it/art/2011/10/14/tagli-per-tutti-ma-non-per-le-scuole-cattoliche_152#.TpgbJAynEZI.facebook

Nel momento in cui i genitori sono costretti a portare a scuola anche la carta igienica per i propri figli, lo Stato finanzia le scuole private dove va chi vuole e soprattutto chi può permettersi di pagare una retta. Eppure nella legge di stabilità è previsto che alle scuole non statali, che sono essenzialmente istituti religiosi, lo Stato dia 242 milioni di euro più altri e 20 per le università private.
Così facendo il governo non solo contravviene al dettato costituzionale, ma offende anche il buon senso degli italiani.

Visto che questo governo non conosce dove sta di casa la giustizia sociale, ci appelliamo alla Chiesa chiedendo rispettosamente se non ritenga di dover fare anch’essa qualche piccolo sacrificio rinunciando almeno a una piccola parte degli oltre quattro miliardi di euro che riceve ogni anno dai

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...