I dottori del Tessera

Al quartiere Tessera pare riaprirsi la questione del medico.
La dottoressa Grazia Causi ha affisso, nello studio di via Turati, un cartello con cui annuncia che a partire dal 18 giugno 2014 eserciterà la propria attività esclusivamente in via Pogliani, di fronte al Municipio, nei medesimi orari previsti oggi.
Non sarà quindi più presente in quartiere.
I suoi pazienti potranno seguirla in via Pogliani oppure, se preferiscono, potranno nominare un altro medico scegliendolo tra quelli che hanno disponibilità di posti e che esercitano nei comuni di Cesano Boscone e Corsico.
Naturalmente questa notizia ha sollevato parecchie perplessità tra i pazienti, in particolar modo tra i più anziani.
Un caso analogo era accaduto 5 anni fa, caso poi risolto proprio con l’arrivo della dottoressa Causi ed il suo insediamento nei locali messi a disposizione dall’ALER e opportunamente ristrutturati. Ma allora c’era la necessità di sostituire il dott. Balestrieri, che andava in pensione, dopo un lungo periodo di incertezza e di sostituzioni temporanee.
Per cercare di saperne di più ci siamo rivolti alla ASL 1 della provincia di Milano, e la dottoressa Anna Maria Stragapede, portavoce del Direttore Generale, ci ha prontamente fornito tutti i chiarimenti chiesti.
Riportiamo integralmente la risposta fornitaci:
Gli abitanti del Quartiere Tessera, secondo l’anagrafe del Comune di Cesano Boscone,  risultano  2788, di cui n. 286 in fascia di età 0-14.
Ogni abitante è in carico a un Pediatra o medico di famiglia, con ambulatorio all’interno dell’ambito territoriale di Corsico – Cesano Boscone.
Più precisamente, la dr.ssa Causi assiste n. 1644 pazienti: n. 974 abitanti nel Quartiere Tessera, di cui  162 risultano in fascia di età superiore ai 75 anni.
Nel Quartiere opera anche  il dr. Ehsani Nasser, ultimo medico inserito nell’ambito,  che attualmente ha ancora la possibilità di assistere 1198 pazienti .
 
Oltre al dr. Ehsani, all’interno dell’ambito territoriale di Corsico – Cesano Boscone ci sono altri 11 medici che possono ancora acquisire pazienti,  precisamente n. 4 medici nel Comune di Cesano Boscone e n. 7 medici nel Comune di Corsico.
 
Considerata la situazione sopra esposta, attualmente non ci sono le condizioni per poter inserire un nuovo medico nell’ambito ed in particolare nel Quartiere Tessera.
 
 
Come abbiamo appreso 5 anni fa quando accadde un caso analogo, il trasferimento di un
Medico all’interno dell’ambito territoriale, cioè all’interno dei comuni di Cesano Boscone e Corsico nel nostro caso, è perfettamente legittimo.
In quartiere rimane un dottore, il dott. Ehsani Nasser di origine iraniana e laureatosi in Italia, che può accettare ancora 1.198 nuovi pazienti. Come si vede un numero di gran lunga superiore ai 974 pazienti della dottoressa Causi di cui 162 con più di 75 anni. Chi non voglia cercare assistenza medica fuori dal quartiere può tranquillamente scegliere il dottor Ehsani Nasser e farsi assistere da lui.
Chi invece non voglia perdere la dottoressa Causi dovrà recarsi in via Pogliani. Sappiamo che prossimamente, quando la linea automibilistica 322 sarà sdoppiata, sarà prevista una fermata vicino a via Pogliani e quindi dovrebbe essere meno scomodo di quanto lo sia oggi.
Certamente non vi è alcuna possibilità, da parte della ASL, di procedere all’assunzione di un nuovo medico, perché oltre al dottor Ehsani altri medici cesanesi hanno disponibilità di pazienti.
Questa è la situazione.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...